DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

giovedì 19 novembre 2009

Donne in Moldova.
Seminario organizzato dall’associazione faentina Cosmopolite e di
Acim, Camera di Commercio Italo - Moldava
CESENA

Dopo le precedenti iniziative dedicate al ruolo della donna in Paesi balcanici come la Bosnia-Erzegovina e l’Albania, il ciclo di manifestazioni continua quest’anno con Donne in Moldova, grazie all’organizzazione dell’associazione faentina Cosmopolite e di Acim, Camera di Commercio Italo-Moldava.

Questo seminario, come i precedenti, si pone l’obiettivo di far conoscere delle realtà sociali “al femminile” che spesso nel nostro paese vengono giudicate tramite visioni non sempre reali.
I due incontri di Cesena (venerdì 20 novembre alla sala Biagio Maraldi Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena) e di Faenza (sabato 21 novembre alla sala comunale Bigari), non certamente sovrapponibili, da un lato vogliono illuminare coloro che interverranno sulla realtà di una società in continua evoluzione e dove la donna riveste un ruolo non certo secondario, dall’altro indicare le line guida per scoprire le opportunità di business e investimenti in Moldova.

Tutto senza trascurare alcuni aspetti della tradizione di questo Paese legati in particolar modo all’enogastronomia e alla musica.
Appuntamento, quindi, alle 15, nella sala di via Tiberti.