DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

martedì 26 aprile 2011

Migrazioni/Pregiudizi.

Giovedì 28 aprile presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Aula Pentagono), in piazzale Aldo Moro 7, si terrà un ciclo di seminari sul tema Migrazioni/Pregiudizi per far conoscere i risultati delle ricerche svolte nell'ambito del Progetto Migrazioni del CNR.

Consiglio Nazionale delle Ricerche (Aula Pentagono)
piazzale Aldo Moro, 7
tel. 06/86320527 - fax 06/49917215
http://www.iliesi.cnr.it/
 -------------------------------- 

La masseria delle allodole.


Giovedì 28 aprile alle ore 18,30 presso la Biblioteca Rispoli, in p.zza Grazioli 4 (Sala mediateca), in occasione del 96° anniversario del Genocidio degli Armeni, verrà proiettato il film  


La masseria delle allodole dei fratelli Taviani, tratto dall'omonimo libro della scrittrice italiana di origine armena Antonia Arslan. A seguire un dibattito sul libro-film.


Biblioteca Rispoli 

Sala mediateca
p.zza Grazioli, 4
tel 06 45460564; 06 45460561

 ---------------------------------

Venticinque anni dalla catastrofe di Chernobyl. Lezioni del passato per la sicurezza del futuro.

In occasione dell'anniversario dei 25 anni dal disastro nucleare di Chernobyl, sabato 30 aprile dalle ore 10 alle ore 14, presso la Casa della Memoria e della Storia, in via di San Francesco di Sales 5, si terrà  il convegno Venticinque anni dalla catastrofe di Chernobyl. Lezioni del passato per la sicurezza del futuro, organizzato con la collaborazione dell'Ambasciata d'Ucraina. Nell'ambito dell'evento verranno presentati i risultati delle ricerche degli alunni della Scuola ucraina di sabato on line Prestigio e verranno proiettati alcuni documentari a cura dell’Associazione Donne Lavoratrici Ucraine in Italia.
Interverranno:
On. Tetyana Kuzyk, Consigliera Assembleare Aggiunta per il Continente Europa
S.E. Heorhii Chernavskiy, Ambasciatore Straordinario e Plenipotenziario d’Ucraina nella Repubblica Italiana
On. Federico Rocca, Delegato per i Rapporti con le Istituzioni Europee
Dionisio Lachovicz, Visitatore Apostolico per i greco- cattolici ucraini in Italia e Spagna

Casa della Memoria e della Storia (Sala Multimediale)
Via di San Francesco di Sales, 5 
 -----------------------------------

Casa & famiglia. Storie immaginarie di vere badanti .

Estrella di Ugo Sestieri (ed. Gorée, 2011)
sarà presente l’autore

Estrella e Giuseppe: storie parallele di migranti nell’Italia di oggi e nell’Uruguay del secolo scorso.

ORE 20.30
CENA A SOSTEGNO DELLA SCUOLA DI ITALIANO DI INSENSINVERSO
ORE 21.30
Bada-mi
Spettacolo teatrale della Compagnia Anemofilia
Vincitore del premio Borrello 2010, liberamente ispirato a 4 storie vere, Bada-mi affronta il tema dei ricatti e dei soprusi cui sono sottoposte le ’badanti‘.
Officine culturali InsensInverso
via Vaiano, 7 (Magliana)
www.insensinverso.org
 COME ARRIVARE:
Bus 780, 775, 128, 781
trenino FM1 stazione Villa Bonelli
  -------------------------------

Capodanno Bengalese - Boishakhi Mela 1418.

Il 14 aprile, secondo il calendario del Bengala, inizia il Nuovo anno 1418. E’ tradizione in Bengala festeggiare l’arrivo dell'anno nuovo durante il primo mese Boishak con iniziative culturali, sportive e ricreative. A Roma la comunità bengalese, ha mantenuto la propria identità culturale rispettando questa annuale celebrazione, conosciuta come Boishakhi Mela (Festa del Boishak).
Come negli anni precedenti,anche quest'anno la Comunità bengalese in collaborazione con il Comitato Immigrati in Italia intende far apparire questa manifestazione come una festa multietnica, coinvolgendo anche le altre comunità presenti a Roma. La festa vera e propria del Boishaki Mela inizierà il 22 Aprile e avrà fine il 1 Maggio 2011 tutti giorni dalle ore 16 alle 24 presso il Parco Di Centocelle, (Ex Areoporto). I 19 giorni di manifestazione saranno divisi in due parti: dal 13 al 22 Aprile si festeggerà il capodanno bengalese con “Boishakhi Mela” e dal 23 Aprile al 1 Maggio 2011 si terrà la “Festa Multi Colore” (Sono aperte iscrizioni dei gruppi che vogliono partecipare “Festa Multi Colore”).
Parco Di Centocelle (Ex Areoporto)
Via Casilina (incrocio con Via Palmiro Togliatti).