DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

domenica 14 giugno 2009

SEMINARIO

INVESTIRE NEL CAPITALE UMANO:
Responsabilità sociale nei processi di internazionalizzazione delle imprese

Lunedì 15 giugno 2009
Ore 17.30 – 19.30
Sala della Pace
Palazzo Valentini
Via IV Novembre, 119/A - Roma
Il progetto "Brain Net-working" si propone di disciplinare e favorire il flusso migratorio legale proveniente dai Paesi dell’Est Europa verso l’UE.
In particolare sono stati presi in considerazione i flussi migratori dalla Moldavia, Russia, Ucraina con un grado di scolarizzazione elevato, nella logica di sostenere la "circolazione di cervelli".
Col progetto si è sperimentato un modello che ha consentito a giovani laureati moldavi di effettuare un’esperienza lavorativa di 5 mesi presso imprese della provincia di Roma. I giovani hanno così avuto modo di arricchire le proprie competenze, che andranno a far parte della ricchezza del proprio Paese. Le imprese, avvalendosi dell’alta professionalità dei tirocinanti, hanno colto l’occasione per intraprendere nuove opportunità di relazioni commerciali, collaborazioni scientifico-economiche e reti di cooperazione, sviluppando concretamente processi di internazionalizzazione verso i paesi dell’Europa dell’Est.
I giovani laureati moldavi sono stati selezionati da operatori dei Centri per l’Impiego della Provincia di Roma e dal personale della Municipalità di Chisinau, in collaborazione con la Libera Università di Chisinau e l’Università di Roma "La Sapienza". La selezione si è svolta in Moldavia presso lo Sportello Lavoro attivo presso il Comune di Chisinau, istituito grazie alle attività degli operatori dei Centri per l’Impiego che hanno fornito una formazione specifica e altamente qualificata ai funzionari comunali moldavi. L’obiettivo è quello di creare, in una prospettiva a lungo termine, un Labour Windows Network in tutta Europa che supporti l’attività lavorativa dei migranti in paesi diversi da quelli di origine.
Nel quadro delle attività progettuali è aperta la possibilità per le imprese di accogliere, per uno stage della durata di 5 mesi, giovani laureate e laureati di 1^ o 2^ livello in diverse discipline scientifiche provenienti dalla Moldavia.
PROGRAMMA DEI LAVORI
ore 17.30 Registrazione e inizio Lavori
Intervento di apertura
Nicola Zingaretti, Presidente Provincia di Roma Contro la crisi LA RISORSA immigrazione Massimiliano Smeriglio, Assessore Politiche del Lavoro e formazione, Provincia di Roma Ghorghe Rusnac, Ambasciatore della Repubblica Moldava in Italia Il Progetto per l’immigrazione legale "Brain Net-Working"
Prof. ssa Arianna Montanari, Dipartimento di Studi Politici Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
Il ruolo dei Servizi per l'Impiego della Provincia di Roma a sostegno della mobilità in area U.E.
Antonio Capitani,
Dirigente Serv.1-Dip. XI Provincia di Roma La sperimentazione della rete internazionale di "Sportelli lavoro" in Moldavia,
Gabriela Ciumac, Comune di Chisinau
Intervengono
Dott.sa Tetjana Kuzyk Consigliere comunale aggiunto
Dott.sa Tatiana Nogailic Ass.ne Donne Moldave (Assomoldave)
Coordina i lavori:
Maria Gabriella Guadalupi Provincia di Roma
Ore 19.30 Chiusura dei lavori

Partecipano: rappresentanti di aziende pubbliche e private, delle istituzioni, delle organizzazioni sindacali e imprenditoriali, delle forze politiche e sociali, del mondo dell’università, della ricerca e dell’innovazione.

Alla fine dei lavori è previsto un cocktail sulla terrazza di Palazzo
Valentini
Il Progetto Brain Net-working è realizzato da un partenariato italiano e
internazionale, del quale è capofila il Dipartimento di Studi Politici
dell’Università di Roma "La Sapienza"; gli altri partner sono il
Dipartimento XI della Provincia di Roma, la Caritas Diocesana di Roma,
l’Associazione AURIS onlus, il Consorzio E-laborando, la Municipalità di
Chisinau (Moldavia), Civic Action (Moldavia), la Libera Università di
Chisinau (Moldavia), la Caritas Ucraina, EQL Solidarity (Russia), la
Universidad Complutense di Madrid e la Fondazione "Fundeun" dell’Università
di Alicante (Spagna).

Segreteria organizzativa::
Cristina Zangolini – Provincia di Roma
Maria Antonietta Battista – Università La Sapienza
info@brain-networking.org
www.brain-networking.org