DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

martedì 13 gennaio 2009


ANNO 2009: POVERTà E SOLIDARIETà!

Prima di fare del bene dobbiamo essere buoni dentro.
Ormai si è rientrati nella normalità della vita quotidiana, le feste sono trascorse, ma riemerge l’ansia e la preoccupazione di tanti messaggi di “guerra”, che neanche le festività hanno potuto offuscare, come quelli che provengono dalla Palestina, la terra di Gesù, ma anche dall’est d’Europa per le restrizioni sul gas, dall’Europa in recessione e crisi, e da una instabilità mondiale che preoccupa tutti.
ono importanti due considerazioni, molto concrete ed immediate: “attenzione a non rendere i poveri più poveri” e “stringiamo forti legami di solidarietà”.
In un momento di grave sofferenza sociale le prime vittime sono i poveri, perché pagano il prezzo della solitudine, dell’abbandono, del silenzio dei ricchi. I poveri rischiano ancor più di essere quella “fascia popolare”, costretta a vivere di elemosine e delle briciole della ridistribuzione di qualche provvidenza sociale, ma nulla di più.
Ecco perché oggi è importante essere solidali tra noi e con gli altri.
Solidarietà non significa solo condividere un gesto di bontà, ma anche essere uniti tra noi, costruire percorsi di reciproca amicizia, perché prima di fare del bene dobbiamo essere buoni dentro, altrimenti il bene rimarrà solo un gesto, invece oggi c’è bisogno di urgenti scelte di vita.
La Fondazione Regina Pacis avvia una campagna di solidarietànel corso dell’anno 2009 finalizzata alla raccolta di fondi e cibo a beneficio degli anziani e indigenti della Moldova.
Visitate il blog http://www.grestinmoldavia.blogspor.com/ dal titolo: Varvareuca, la scommessa del dono.
Inoltre all’indirizzo http://it.zooomr.com/photos/varvareuca2008 troverete tutte le foto dell’esperienza estiva di volontariato degli amici di Quistello (Mantova).