DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

lunedì 12 novembre 2012

TatianaNogailic

Orfani bianchi. Occhi che non si vedono, si dimenticano.

In Moldavia esiste un problema grave, che giace nel silenzio delle autorità. Secondo uno studio condotto da Unicef, ci sarebbero 100 mila orfani bianchi: minori con uno o entrambi i genitori all'estero. Si tratta di bambini esposti a rischi non solo fisici ma anche psicologici. Molti dei loro genitori si trovano in Italia e lavorano come badanti. Siamo andati negli uffici dell'Associazione delle donne moldave in Italia dove ne abbiamo incontrato la presidente Tatiana Nogailic.
Tatiana Nogailic ci ha ricevuto con grande ospitalità e sedute una di fronte all'altra ci ha aperto le pagine della sua vita e di ciò che l'ha spinta a creare l'Associazione Donne Moldave in Italia. Viene dalla Moldavia e vive in Italia da 12 anni. Il primo periodo non è stato facile. “Credevo di venire qui per fare la lavapiatti in un ristorante ma invece ho lavorato per anni come badante ma sai, ero contenta lo stesso, perché negli occhi di quell'anziana vedevo mia madre”.
Assomoldave si occupa d'informazione. Attraverso diverse campagne l'associazione cerca di mantenere al corrente i cittadini di quali siano i doveri ma sopratutto i diritti che si hanno in territorio italiano. Una di queste campagne riguarda la famiglia e i problemi che sorgono quando si vive all'estero.
“Abbiamo creato questa guida che può essere utile sia per i genitori che si trovano in Italia che per i figli rimasti in Moldavia. L'obiettivo è quello di dare dei consigli su come comportarsi e cosa fare quando si vive lontani”.
"Mio figlio non l'ho visto per due anni – racconta Tatiana – ed è stato molto doloroso conciliare il nostro rapporto. Quando tornai a prenderlo aveva nove anni e ricordo la prima notte che dormimmo insieme: lui tremava e si svegliava perché aveva paura che me ne andassi”.
Un proverbio moldavo di due innamorati dice occhi che non si vedono si dimenticano; per Tatiana fra una mamma e un figlio accade lo stesso, “quel legame che si è creato prima della partenza, rischia di rompersi”.
Seguite su Babel il servizio dedicato agli orfani bianchi in Moldavia, in onda lunedì 12 novembre alle 20.30