DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

lunedì 2 gennaio 2012

badante e famiglia, a volte ci sono problemi, altre solo piccole incomprensioni. Come fare?

Se è clandestina non la si può assumere con un contratto regolare, quindi si rischia due volte. Primo perchè si ha alle dipendenze una persona in nero e secondo perche si ospita e quindi si favorisce (favoreggiamento) la clandestinità. Difficilmente ci sarà un controllo mirato in una famiglia, è già difficile controllare nelle aziende figuriamoci farlo in ambito domestico. Vicini, medico ecc. difficilmente faranno una denuncia. L'eventualità reale è che la lavoratrice (pur rischiando l'espulsione), riesca a dimostrare (una volta licenziata) che è arrivata in Italia con un permesso di soggiorno regolare che poi lo ha perso essendo stata assunta in nero senza poi percepire nemmeno un centesimo di paga. Si pagherebbe di nuovo lo stipendio, ferie TFR ecc. La cosa è molto più semplice di quel che si pensi. Un sindacato avrà tutti i mezzi per istruire una vertenza e farla vincere alla badante. Per lo stato italianio è il datore di lavoro a dover controllare i documenti della badante prima di assumerla. Si va dall'arresto da 3 a 12 mesi e fino a 5000 Euro di multa.