DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

giovedì 23 giugno 2011

Presentata oggi a Roma la Campagna “L’Italia sono anch’io”

Il Centro Astalli partecipa al Comitato Promotore della campagna nazionale "L'Italia sono anch'io".
La promuovono, inoltre, altre 18 organizzazioni della società civile  (Acli, Arci, Asgi-Associazione studi giuridici sull’immigrazione, Caritas Italiana, Cgil, Cnca-Coordinamento nazionale delle comunità d’accoglienza, Comitato 1° Marzo, Coordinamento nazionale degli enti locali per la pace e i diritti umani, Emmaus Italia, Fcei – Federazione Chiese Evangeliche In Italia, Fondazione Migrantes, Libera, Lunaria, Il Razzismo Brutta Storia, Rete G2 - Seconde Generazioni, Sei Ugl, Tavola della Pace, Terra del Fuoco) e l'editore Carlo Feltrinelli.
A presiedere il Comitato Promotore il Sindaco di Reggio Emilia Graziano D'Elrio.

Scopo della campagna è di riportare all'attenzione dell'opinione pubblica e del dibattito politico il tema dei diritti di cittadinanza e la possibilità, per chiunque nasca o viva in Italia, di partecipare alle scelte della comunità.

Sono oltre 5 milioni, infatti, le persone di origine straniera che vivono in Italia, molti sono bambini o ragazzi nati o cresciuti nel nostro Paese che possono veder riconosciuti i loro diritti solo al compimento del 18° anno di età, spesso, non senza dover affrontare lunghe ed estenuanti procedure burocratiche.
La campagna “L'Italia sono anch'io" mira, quindi, a rendere effettivo il dettato costituzionale contenuto nell'art. 3, troppo spesso disatteso, che sancisce l'ugualianza tra le persone e impegna lo Stato a rimuovere gli ostacoli che ne impediscono il pieno raggiungimento.

Il Centro Astalli, insieme con le altre organizzazioni promotrici sarà impegnato da subito in un'azione di sensibilizzazione verso questi temi e, dall'autunno 2011, nella promozione di una raccolta firme per due leggi di iniziativa popolare: una sulla riforma dell'attuale legislazione sulla cittadinanza e l'altra sul diritto di voto alle elezioni amministrative.

Per i dettagli della campagna è possibile consultare il sito http://www.litaliasonoanchio.it/

Info: Margherita Gino  - 06.69.92.50.99 - m.gino@fondazioneastalli.it