DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

venerdì 18 settembre 2009

Lazio: dalla Regione incentivi alle famiglie che hanno assunto colf e badanti nel primo semestre del 2009.
Tibaldi: “una misura che favorisce l’emersione dal lavoro nero e nello stesso tempo riconosce l’apporto fondamentale che lavoratrici e lavoratori per lo più migranti forniscono alle nostre famiglie e agli anziani”.A partire da oggi, 14 settembre, gli abitanti del Lazio potranno richiedere gli incentivi della legge finanziaria n. 31 del 2008 per l’assunzione di colf e badanti.
Ad annunciarlo è stata l’Assessore regionale al lavoro, pari opportunità e politiche giovanili, Alessandra Tibaldi, che ha sottolineato come si tratti “di una misura che favorisce l’emersione dal lavoro nero e nello stesso tempo riconosce l’apporto fondamentale che lavoratrici e lavoratori per lo più migranti forniscono alle nostre famiglie e agli anziani”. Per beneficiare degli incentivi previsti è necessario avere un reddito Isee inferiore a 20.000 euro e avere assunto a tempo indeterminato, a partire dal 1° gennaio 2009, collaboratori o assistenti familiari. Gli incentivi consistono nel rimborso degli oneri previdenziali sostenuti nei primi sei mesi del contratto, e di una cifra massima di 200 euro relativa alle spese sostenute per la sottoscrizione del contratto presso Caaf, patronati e consulenti del lavoro. Le richieste possono essere effettuate a partire dal 14 settembre 2009 e fino alle 12 del 13 settembre 2010. Le domande saranno poi valutate ed ammesse fino a copertura della disponibilità finanziaria.La modulistica si può reperire sul sito www.portalavoro.regione.lazio.it nella sezione “incentivi emersione assistenti familiari".
http://www.immigrazioneoggi.it/daily_news/2009/settembre/14_3.html