DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave

DONA IL 5 per MILLE a AssoMoldave
codice fiscale 97348130580
Un om informat este protejat!

"AssoMoldave"

CV di "AssoMoldave"

CINE SUNTEM?


CHI SIAMO?

http://asomoldave.blogspot.com



VIDEO "AssoMoldave"

Loading...

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".

PROIECT: "MOLDOVENI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_moldavi

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".

PROGETTO: "MOLDAVI IN ITALIA".
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/ghid_2_pentru_migrantii_moldoveni_italia

MOLDOVENI IN ITALIA. III editie.

MOLDOVENI IN ITALIA.  III editie.
Ghid pentru orientarea şi integrarea socială a moldovenilor în Italia. Acest Ghid poate fi descarcat aici:http://issuu.com/tatiananogailic/docs/guida_2014_assomoldave

OSPITI DI LABOR TV

giovedì 16 ottobre 2008

L'intercultura.

Riflessioni e buone praticheBruno Cacco (a cura di) Franco Angeli 2008

"L'educazione interculturale è una questione difficile. Perché si misura con una realtà contraddittoria e multiforme qual è quella dell'immigrazione, ma anche per altri motivi che il discorso pubblico tende spesso ad oscurare o rimuovere. Può infatti apparire scabroso e imbarazzante, anche dove c'è maggiore apertura all'integrazione degli stranieri, dover riconoscere che allo sviluppo dell'interculturalità non bastano comportamenti e politiche ispirate all'accoglienza, alla solidarietà, ai diritti di ognuno alle pari opportunità. Questo lavoro collettivo è il racconto di un tentativo di riflettere in maniera aperta sulla questione dell'interculturalità, di utilizzare metodi e strumenti nuovi a partire dall'esperienza concreta del lavoro quotidiano a scuola. Un lavoro svolto con passione insieme a coloro che ci interrogano sulla necessità di cambiare modi antichi di vedere nuovi mondi.

SOLIDARIETà

“Happy Phone” dona il tuo cellulare inutilizzato per contribuire all’Emporio della solidarietà
Un telefonino usato, magari nascosto in un cassetto, da inviare gratuitamente per aiutare una famiglia in difficoltà. E’ l’operazione Happy Phone, il progetto di solidarietà patrocinato dal Comune di Roma e promosso dall’Associazione Amici della Caritas di Roma-ONLUS, in collaborazione con Poste Italiane ed Eco-Sol. L’iniziativa è stata presentata mercoledì 15 ottobre nella Sala delle Bandiere in Campidoglio dal sindaco di Roma, Gianni Alemanno, e dal direttore della Caritas romana, mons. Guerino di Tora.
Nelle prossime settimane un milione e quattrocentomila famiglie romane riceveranno per posta una busta all’interno della quale è possibile inserire uno o più cellulari usati e spedirli gratuitamente, senza caricabatteria, con spese postali a carico del ricevente.
Per ogni ulteriore informazione è disponibile il sito internet www.happyphonecaritas.it

“Forum per l’intercultura”

La nuova programmazione del “Forum per l’intercultura”: preoccupazioni e proposte dei mediatori.
Domenica 12 ottobre, negli spazi rinnovati dl Centro didattico interculturale “Celio Azzurro”, i mediatori del “Forum per l’intercultura” si sono incontrati per programmare le iniziative del nuovo anno pastorale. Oltre 50 operatori, in rappresentanza di una ventina di nazionalità, hanno avuto con loro nella mattinata anche mons. Guerino Di Tora, direttore della Caritas diocesana di Roma. La programmazione è partita dall’analisi della situazione attuale, caratterizzata da preoccupazione per i crescenti atti di razzismo.
Il programma del “Forum” per il 2008-2009 si caratterizza per una ricca gamma di proposte di “spazi di incontro”, in grado di coinvolgere giovani e adulti; docenti, studenti e genitori; nelle scuole, nelle parrocchie e nel quartiere. Il programma del Forum >>>

Dossier Statistico Immigrazione 2008

Il 30 ottobre 2008 verrà presentata la XVIII edizione del Dossier Statistico Immigrazione della Caritas diocesana di Roma, Caritas Italiana e della Fondazione Migrantes. Il convegno di presentazione “Lungo le strade del futuro”, si svolgerà alle ore 10.30 presso il teatro “Don Orione” in Via Tortona n. 7 (Metro A – Re di Roma). Sono previsti interventi di: Maurizio Sacconi, ministro del Lavoro, salute e solidarietà sociale, S. E. Mons. Giuseppe Merisi, presidente di Caritas Italiana, mons. Piergiorgio Saviola, Fondazione Migrantes. Invito >>>